Presentazione della nuova Ferrari SF-90. Il bolide rosso di Maranello toglie il velo.

8008

Presentazione Ferrari 2019

Dopo Mercedes e Red Bull, tocca al team di Maranello presentare la vettura per il mondiale 2019.

Con le grandi rivali Mercedes e Red Bull che hanno svelato le nuove monoposto nella giornata di mercoledì 13 febbraio, tocca alla Ferrari rispondere con la vettura progettata per lanciare la caccia al mondiale di Formula 1 2019. La presentazione della nuova rossa (si chiamerà Ferrari SF90, come anticipato da Leo Turrini sul suo blog) è prevista per questa mattina venerdì 15 febbraio alle 10.45. Grande mistero, dunque, per la vettura progettata dal team vice-campione del mondo in carica, quella più attesa, che sarà affidata alla nuova line-up composta da Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Secondo alcune indiscrezioni, la colorazione della livrea potrebbe virare verso un rosso più opaco, ma non vi sono notizie ufficiali in quanto il team di Maranello ha lavorato nella totale segretezza senza lasciar filtrare voci attendibili su quanto svolto in inverno.

Tra le maggiori incognite, le soluzioni adattate dal team per conformare la monoposto ai nuovi regolamenti (volti a ridurre il carico aerodinamico per agevolare i sorpassi in pista) nel modo più efficace possibile. La Ferrari 2019 scenderà in pista assieme a tutte le altre nella prima sessione di test a Barcellona (dal 18 al 21 febbraio) dove tifosi e addetti potranno avere un primo assaggio delle nuove vetture così ad poter tracciare un bilancio provvisorio. Il mondiale di Formula 1 prenderà invece il via il 17 marzo a Melbourne con il consueto appuntamento inaugurale, il Gran Premio di Australia.

La presentazione della rossa 2019 sarà affidata a Sebastian Vettel (per lui quinta stagione a Maranello) e Charles Leclerc (il pilota rampante chiamato a sostituire Raikkonen). L’evento sarà trasmesso su su Sky Sport F1 e Sky Sport 24.