A POGGIARDO. Catena Fiorello con il suo ultimo romanzo “Picciridda” 31 agosto, alle ore 21

369

POGGIARDO. Catena Fiorello con il suo ultimo romanzo “Picciridda” (Giunti editore) è l’ospite della rassegna “Poggiardo Incontra”. L’autrice siciliana sarà in piazza Giovanni Paolo II giovedì 31 agosto, alle ore 21, per il ciclo di incontri promossi dalla Pro Loco di Poggiardo con la collaborazione dell’Hotel Tesoretto, il contributo della Bpp e il patrocinio del Comune di Poggiardo e del Sac delle Serre Salentine «La rassegna mira a far scoprire ai suoi ospiti gli aspetti più caratterizzanti di Poggiardo e Vaste, dai centri storici alle botteghe di artigianato, dai beni culturali e naturalistici alla vita quotidiana che anima le piazze e i circoli», fanno sapere i promotori. Dopo Fabio Zavattaro, Mario Tozzi ed Enrico Cuccodoro, la Fiorello propone la riedizione del suo celebre “Picciridda”.

«Il libro è stato totalmente riscritto. Il corpo centrale della storia – dice Catena Fiorello – è rimasto lo stesso, per il resto si può dire che è un libro completamente nuovo». Il romanzo, ambientato nella Sicilia dei primi anni ’60, affronta temi ancora di grande attualità come quello dell’emigrazione.