Notte prima degli esami: raid vandalico al Banzi

Danneggiate alcune vetrate e svuotati gli estintori.

7055

na “bravata” che rischia di avere conseguenze non altrettanto piacevoli: per festeggiare la vigilia degli esami, alcuni ragazzi-verosimilmente studenti dello stesso istituto- sono entrati nottetempo all’interno del Liceo Scientifico Banzi e hanno svuotato alcuni estintori danneggiando delle vetrate.
Il raid vandalico non ha impedito l’apertura della scuola e il regolare svolgimento della prima prova dell’esame di stato. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno dichiarato agibile la struttura.
I carabinieri stanno acquisendo i filmati delle telecamere per risalire all’identità dei vandali che rischiano una denuncia per danneggiamento.
Altro raid vandalico è stato messo a segnoa anche al vicino “Galilei – Costa” dove qualcuno ha messo della colla nelle serrature senza, tuttavia, impedire anche in questo caso che gli esami si svolgerssero regolarmente.