Da Monteroni uno degli oli migliori del mondo: medaglia d’oro a “Donna Oleria”

398

Da Monteroni uno degli oli migliori del mondo: medaglia d'oro a "Donna Oleria"

MONTERONI – Da Monteroni a Parigi per ricevere una medaglia d’oro tra gli oli migliori del mondo. Per la seconda volta AVPA, ovvero Agence pour la Valorisation des Produits Agricoles, agenzia francese che esamina, da quindici anni, tutti gli oli del mondo e di qualunque provenienza e tipologia vegetale, ha premiato l’olio di Donna Olearia con il massimo dei voti.
Lo scorso anno, nella categoria “Fruttato maturo”, il Terra d’Otranto DOP di Donna Oleria, da Monteroni, si aggiudicò la Medaglia d’Oro. Ci hanno preso gusto i coniugi Barba, che tornano medaglia d’oro anche nella edizione 2017, ma questa volta scalando il picco più alto. Nella classificazione AVPA delle note di struttura, il Fruttato maturo ci si posiziona con oli a coefficiente maggiore di 2,5.
In questa tornata il TOP DOP di questa terra si è aggiudicato il primo scranno nella categoria “Fruttato Verde Intenso” il cui coefficiente deve superare il valore 4, ovvero il massimo previsto.
Un onore importantissimo per l’Italia, per la Puglia, per il Salento e per Monteroni.
Il concorso Les Huiles du mond, nella edizione 2017, può fregiarsi ancora, e sul podio più alto, del tricolore con il verde. Un riconoscimento che premia la giovane azienda di Monteroni, i cui prodotti sono giunti da qualche anno sulle tavole dei più importanti chef italiani e non solo.