Mesagne, citofoni di case e palazzi marchiati con una X. Bufala o realtà?

693

905498_20150306_c2_c4_citofoniNon si è ancora capito se si tratta di uno scherzo o di un avvertimento. Sta di fatto che nella città di Mesagne, negli ultimi tempi, i citofoni di molte abitazioni si sono ritrovati marchiati di una X sospetta.

Sembra essere quel segno tipico della cultura nomade che vuole stare a significarepossibile obiettivo“: una sorta di impronta distintiva di riconoscimento. L’allarme tra i cittadini cresce, nonostante non si capisca la natura di queste tracce, perpetrate da anonimi individui forse in cerca di un passatempo estivo. I più distratti, tuttavia, non hanno prestato attenzione a questi segni, ma si sta cercando di capire se effettivamente la bufala esista o meno. Si attendono ulteriori riscontri.