Il lavoro in Italia: boom del settore estetica. Crescono anche i giardinieri

502

Unioncamere e Infocamere hanno offerto uno scorcio della situazione lavorativa in Italia, facendo emergere il nuovo lato dell’artigianato.

Dai dati emersi dalla ricerca, si è evidenziato come i giardinieri e le imprese di pulizie siano in netto aumento rispetto a falegnami e muratori, ma anche a carpentieri, idraulici, imbianchini.

Un altro settore che ha fatto registrare un boom di crescita esponenziale è quello relativo ai takeaway e ai parrucchieri, cioè tutte quelle attività legate ai servizi alla persona, al design, al benessere e alla bellezza.

La situazione appena fotografata testimonia così come gli artigiani in Italia abbiano sviluppato nuovi modelli per reagire alla crisi, ma l’importante è anche preservare tutte quelle tradizioni e competenze che rendono i prodotti italiani unici in tutto il mondo, come ci ha tenuto a ricordare il Presidente di Unioncamere, Ivan Lo Bello.