Cannole. Nel bagagliaio circa 34 chili di carne mal conservata: scatta il sequestro. Denunciato 55enne

185

Nel bagagliaio circa 34 chili di carne mal conservata: scatta il sequestro. Denunciato 55enne

CANNOLE (Lecce) – Trasportate nel bagagliaio dell’auto e destinate a finire nei piatti dei clienti di un ristorante. Erano però in cattivo stato di conservazione i circa 34 chili di carne bovina e suina che sono stati sequestrati ieri dai carabinieri della stazione di Bagnolo del Salento, che erano custoditi all’interno del cofano di una Renault Twingo.

Alla guida vi era B.G, un 55enne di Giurdignano socio di una cooperativa, nei confronti del quale è scattata una denuncia per aver violato il divieto di detenere, vendere e distribuire per il consumo alimenti in cattivo stato di conservazione. La “sorpresa” è arrivata durante un comune controllo stradale, quando i militari hanno chiesto all’uomo di mostrargli quanto trasportasse nel bagagliaio.

La carne, subito apparsa in cattivo stato di conservazione, era destinata a terminare nella cucina di un ristorante locale. I prodotti sono stati posti sotto sequestro, anche grazie alla collaborazione del personale della Asl, e per l’uomo, invece, sono iniziati i guai.