Banche, scade il termine per le domande di rimborso forfait

392

Scade oggi il termine per presentare la domanda per il rimborso forfait dell’80% delle obbligazioni subordinate delle 4 banche, azzerate con il salvataggio di novembre 2015. Al Fitd, che gestisce il fondo di solidarietà per indennizzare i risparmiatori delle vecchie Banca Etruria, Banca Marche, Carife, Carichieti sono pervenute circa 14mila pratiche, considerando anche i numerosi casi di cointestazioni, acquisti multipli o successioni. Al 30 dicembre ne sono state liquidate 2.648 per 35 milioni. Circa il 90% dei rimborsi è sotto i 20mila euro. Ad oggi mancano ancora le regole per accedere all’arbitrato, altra via indicata per cercare di ottenere un indennizzo per i bond subordinati.