Violenta aggressione nelle campagne di Copertino: 3 arresti per tentato omicidio

La misteriosa aggressione è avvenuta ieri mattina nei pressi di un caseificio. Gli arrestati sono ora detenuti in carcere

5973

Sono 3 le persone finite in manette dopo la misteriosa aggressione di ieri mattina avvenuta nelle campagne di Copertino. Erano circa le 11 quando in contrada Olmo un pregiudicato di 46 anni, Paolo Panzanaro, è stato violentemente pestato al volto da quattro persone che non hanno esitato ad esplodere anche alcuni colpi di pistola prima di scappare.
Le indagini avviate dai carabinieri hanno permesso di arrivare in breve tempo all’arresto dei responsabili. 

Si tratta di Bruno Guida, 42enne di Leverano, Peppino Vadacca, 44enne di Carmiano e Matteo Niccoli, 22enne di Carmiano. I tre dovranni rispondere di tentato omicidio, lesioni personali e detenzione di arma da fuoco.
Gli arrestati, dopo le formalità rito, sono stati accompagnati in carcere.