Vertenza Tundo, Asl riconvoca ditta e sindacati per lunedì 24 settembre

La notizia è giunta pochi minuti fa: il ragazzo si è messo in contatto con la madre facendo rientrare l'allarme.

5569

Allarme rientrato a Cavallino: Enthoni Lezzi, il ragazzo di 24 anni, scomparso nel nulla da tre giorni, ha contattato la propria madre per rassicurarla. Sono state ufficialmente sospese, infatti, le ricerche del giovane, allontanatosi da casa nella serata di venerdì scorso senza fornire alcune indicazioni.  Soltanto uno zainetto di stoffa con sé e nient’altro.

Intorno alle 20 di sabato, la madre del 24enne si è rivolta ai carabinieri della stazione locale. In preda all’angoscia, per via di quell’insolito comportamento da parte del figlio, si è recata in caserma, dove ha fornito una foto segnaletica del ragazzo e la descrizione dei tratti somatici utili alla sua individuazione: tatuaggi, piercing e altri tratti distintivi.

Dopo la segnalazione alle forze dell’ordine da parte dei famigliari del ragazzo, erano state attivate le ricerche, secondo il consueto protocollo. Dagli uffici della prefettura erano state infatti  indicate le disposizioni da seguire al 118, alle forze dell’ordine e a tutti i volontari che prendono parte a simili operazioni, tra cui volontari del Coordinamento provinciale di Protezione civile di Lecce. Fortunatamente, le ricerche non saranno più necessarie: il 24enne sta bene e presto tornerà a casa.