Vasto incendio sulla collina di San Mauro. Complice anche il vento, distrutti ettari di vegetazione

I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per diverse ore per domare le fiamme che nella tarda serata di ieri hanno interessato l’area a ridosso della provinciale Sannicola-Lido Conchiglie

7907

GALLIPOLI –  Una serata  a dir poco infuocata quella di ieri e non certo per le temperature d’avvio d’estate o per l’afflusso verso i locali da ballo sul litorale nord tra Gallipoli e Sannicola. Un vasto incendio si è infatti sviluppato nella tarda serata di ieri nell’area alle pendici della collina di San Mauro lungo la direttrice nord della provinciale Sannicola-Lido Conchiglie che sfocia sul litorale nord gallipolino, a poca distanza in linea d’aria anche dalla nota discoteca del Rio Bo.

Forse l’incauta accensione di un rogo per pulire terreni e campagne dalle erbacce o qualche altro gesto accidentale potrebbe essere stato all’origine dell’incendio.

Le fiamme, sospinte dalle folate di vento, hanno interessato una vasta fetta di terreno, per oltre un ettaro di estensione, divorando le zone di bassa vegetazione e di macchia mediterranea e anche aree alberate estendendosi anche nelle campagne nella parte opposta che costeggiano la carreggiata e le zone che solitamente sono anche utilizzate come parcheggio.

Complice la spinta propulsiva del vento, che ha interessato la zona sino a tarda sera, l’incendio si è rapidamente esteso su gran parte della collina e anche a ridosso della provinciale e sul posto hanno dovuto lavorare per diverse ore le squadre dei vigili del fuoco di Lecce e del distaccamento di Gallipoli per domare le fiamme.

Disagi e controllo delle forze del’ordine e protezione civile anche sulla viabilità che nella zona comincia ad essere, specie nei fine settimana, intensamente trafficata.