Tragedia a Santa Maria al Bagno: 72enne muore in spiaggia

L'uomo si è sentito male mentre faceva una passeggiata sul bagnasciuga, vani i tentativi di rianimarlo.

3594

Un malore mentre si trova al mare e la vacanza per una famiglia si trasforma in incubo: un anziano è deceduto questa mattina, a seguito di un annegamento nelle acque dello Ionio. Si tratta di un turista di 72 anni, Antonio Minerba, nato a Castellaneta e residente a Milano, che stava trascorrendo le proprie ferie sulla spiaggia di Santa Maria al Bagno, dove erano peraltro presenti decine e decine di altri bagnanti.

Per cause che sono ora in fase di accertamento, ma quasi sicuramente attribuibili a un malore improvviso, la vittima ha perso conoscenza a riva ed è spirato sotto gli occhi dei testimoni e dei suoi famigliari. Immediati quanto inutili i soccorsi, prestati anche dagli operatori del 118. Purtroppo, per l’uomo non vi era più nulla da fare.

Sul luogo, oltre al personale sanitario, anche i carabinieri della stazione di Nardò per i rilievi. Solo al termine dell’ispezione esterna, il medico legale disporrà l’eventuale restituzione della salma ai parenti o il trasferimento nella camera mortuaria per successivi accertamenti. L’unica nota certa è costituita dallo strazio di una famiglia, che avrebbe dovuto trascorrere giorni di spensieratezza sui litorali del Salento e che, invece, si è ritrovata davanti a una tragedia.