Tamponamento sulla 275, ferito un giovane allievo della Scuola della Marina

Il 22enne, di Scorrano, era passeggero in una Fiesta tamponata da una C4 condotta da un giovane di Spongano. Trauma cranico commotivo e frattura al rachide cervicale

3893

Un giovane di Scorrano di 22 anni, allievo presso la Scuola sottufficiali della Marina militare di Taranto, che viaggiava come passeggero in un’autovettura, è rimasto ferito con trauma cranico e fratture al rachide cervicale a causa di uno scontro avvenuto attorno alle 5 del mattino sulla strada statale 275. Trasportato in ospedale, presso il “Veris Delli Ponti”, non è comunque in prognosi riservata, anche se dovrà ovviamente sottoporsi ad altri accertamenti.

Il 22enne è l’unico che ha riportato ferite. Si trovava in una Ford Fiesta condotta da uno studente, anch’egli 22enne di Scorrano, con accanto un altro passeggero, un 20enne. La Fiesta era in movimento sulla 275, in direzione sud, all’altezza del chilometro 6+100 (in agro di Scorrano), quando all’improvviso è avvenuto lo scontro con una Citroen C4 guidata da un giovane di Spongano che trasportava a sua volta un altro ragazzo, 26enne, e che viaggiava nella stessa direzione di marcia

Stando ai primi rilievi eseguiti dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Maglie, è stata la C4, per cause in fase d’accertamento, a tamponare la Fiesta in cui si trovava il 22enne. Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno condotto il giovane in ospedale. Qui, i medici hanno riscontrato un trauma cranico commotivo con frattura al rachide cervicale fra c6 e c7, più varie ferite al volto. Entrambi i conducenti erano in regola con i documenti. I rilievi tecnici dei militari sono comunque ancora in corso.