Il talento italiano degli XCube3D conquista la Germania

362

Xcube3D il progetto di ideazione show multimediali e performativi, ha raggiunto la finale del talent show tedesco Das Supertalent, in programma a Colonia sabato 16 Dicembre. 

L’innovazione e l’arte del team Xcube3D, hanno conquistato il pubblico tedesco grazie a uno show multimediale performativo unico, realizzato in occasione della nuova edizione del talent show Das Supertalent, in onda sulla rete nazionale RTL.

La peculiarità di XCube3D, progetto performativo italiano ideato e creato da Fausto D’Elia, è la capacità di avvolgere lo spettatore in uno show in cui l’arte multimediale, il visual e il mapping interagiscono con quella performativa, ad esempio la danza, giungendo a risultati più unici che rari, e sorprendendo l’audience sia in termini emotivi che artistici.

In occasione del Das Supertalent 2017, durante la fase di selezione dei progetti che avrebbero preso parte all’edizione ufficiale tenutasi lo scorso 30 Settembre, XCube3D ha conquistato il pubblico e i giurati del talent con una performance singolare, consistente nell’interazione tra video mapping multimediale e il movimento danzante, creata in collaborazione con l’atleta tedesco Yannis Rasser, la ballerina italiana Barbara Mezzi e la giovane ginnasta Irene Greco, che ha permesso al team l’accesso alla semifinale.

XCube3D nasce a Lecce, Italia dalla brillante mente di Fausto D’Elia, il quale, a seguito di varie esperienza internazionali tra America, Belgio e Svizzera, ha deciso di partecipare al talent show tedesco in questione, ammaliando il pubblico e gli operatori del settore. In semifinale, la poesia della nuova performance rielaborata appositamente per il pubblico tedesco ha ancora una volta appassionato e colpito nel segno, tanto da meritare il “Golden Buzzer”, sistema a disposizione dei giurati per portare il team direttamente in finale, senza passare dalla selezione tra tutti i semifinalisti.

Fausto D’Elia, fondatore e direttore creativo di Xcube 3D, ha dichiarato: “Sono molto contento del risultato ottenuto nelle audizioni del talent, Dieter, uno dei giudici del programma, ha dichiarato che uno show del genere non è mai stato presentato al talent tedesco. Ringrazio Nazan per averci regalato questo fantastico Golden Buzzer alla semifinale; Barbara, Irene e Jannis hanno provato una gioia infinita per questo riconoscimento.”

Domani sera, sabato 16 Dicembre, per l’episodio finale del talent show, Xcube3D ha preparato un nuovo inedito show interattivo mai presentato prima, di sicuro non mancherà nel sorprendere di nuovo la giuria e il pubblico. 

BIOGRAFIA

Fausto D’Elia, creative director e produttore del progetto “Il Mondo di Giulia” continua a esportare l’eccellenza del progetto artistico, performativo-multimediale fuori da confini italiani. Già sugli schermi televisivi in anteprima nazionale nell’edizione del 2013 di Italia’s Got Talent in onda su canale 5, è stato invitato nel 2015 al prestigioso talent show America’s Got Talent, per tornare ancora una volta sugli schermi italiani nell’edizione 2017 di Italia’s Got talent in onda su Sky e TV8.

Dopo essere stato invitato a portare le sue performance in alcuni importanti eventi in Kuwait, in Svizzera, in Belgio, ha piacevolmente accolto l’invito della produzione tedesca coinvolgendo oltre a due performers italiane anche un giovane atleta tedesco.

 XCUBE 3D

 XCube3D è una società italiana fondata da Fausto D’Elia, la cui peculiarità è l’ideazione e produzione di live performance in tre dimensioni che congiungono tecniche avanzate di videomapping e motion graphics con l’arte della danza, della ritmica e delle acrobazie, immergendo il partecipante in uno show in cui si dissolvono i confini tra fantasia e realtà tangibile.

 RICONOSCIMENTI

Seminfinalista a ITALIA GOT TALENT 2013

Conferenza a TEDX Bologna 2014

Audizioni a AMERICA’S GOT TALENT 2015

Finalista a ITALY’S GOT TALENT 2017

INFO

Sito Web

FACEBOOK

XCUBE 3D al TEDX BOLOGNA

XCUBE alle AUDIZIONI DAS SUPERTALENT 2017