Rossi: il giro del mondo in un ventennio

Il passaggio numero 15 della gara a Jerez potrebbe segnare un altro record per il Dottore che avrà fatto 40.075 km, il giro della Terra

10220

Questo fine settimana si corre a Jerez de la Frontera. Il GP di Spagna segna il ritorno in Europa nel Campionato del Mondo MotoGP™; un viaggio lungo dalla trasferta americana all’Andalusia ma un avventura ancora più lunga è quella che ha vissuto Valentino Rossi dagli esordi iridati, nel 1996. Il nove volte campione del team Movistar Yamaha MotoGP proprio sulla pista di Jerez potrebbe raggiungere un traguardo fantastico nel corso della gara domenicale.

Durante il quindicesimo giro, il tachimetro della sua M1 segnerà 40.075 km, la lunga strada che il Dottore ha percorso durante la sua leggendaria carriera dalla 125cc alla MotoGP™. Una distanza uguale alla circonferenza terrestre.

Un mito sportivo che non conosce pari. Quella del GP di Spagna sarà la gara numero 369 di Rossi che in corsa ha messo a referto bene 8715 giri. Tra tutti questi dati, quelli dei successi, fatti di 115 vittorie, 228 podi, 64 pole e, come detto, nove corone iridate.