Rapina in casa a Monteroni, anziani immobilizzati con il nastro adesivo

L'irruzione ieri sera in via Copertino, alla periferia del paese. I malviventi hanno trafugato ori, denaro e due cellulari.

3465

Terrore in casa per due anziani di Monteroni che nella serata di ieri è stato rapinato in casa da due banditi armati di pistola e con i volti coperti. La banda è entrata in azione alle 21.30 circa di ieri in via Copertino, alla periferia del paese. In casa c’erano un 73enne e una 71enne: entrambi sono stati immobilizzati con del nastro adesivo arrotolato ai polsi. I banditi hanno poi iniziato a rovistare in casa in cerca di denaro e preziosi da trafugare. Una volta racimolato il bottino, monili in oro. Soldi contanti e due telefoni cellulari, la banda si è dileguata raggiungendo probabilmente un complice che li aspettava fuori. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Monteroni che hanno avviato le indagini insieme ai carabinieri del Norm di Lecce.