Lo fermano con una scusa mentre è in auto, e dopo averlo colpito, rubano 6mila euro

È accaduto lungo la strada che collega Bagnolo a Cursi. L’uomo, un 55enne, è stato aggredito da due centauri.

3610

Un agguato per rubare il denaro trasportato in macchina. È accaduto oggi, lungo la strada provinciale Bagnolo – Cursi. Secondo la ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Maglie, un individuo posizionato sul margine della carreggiata con indosso un casco integrale, è riuscito con un espediente e senza armi, a fermare un’autovettura Citroen C5 condotta da un 55enne di Melpignano. Una volta sceso, lo ha colpito al volto impossessandosi di una busta contenente 6mila euro circa che l’uomo era pronto a versare all’ufficio postale.

Il malvivente si è dato alla fuga a bordo di una moto di grossa cilindrata di colore scuro, condotta da un complice anche lui con volto nascosto da casco, in direzione Cursi. Il 55enne ha riportato una lesione al volto non ancora refertata. Le indagini sono in corso.