L’Anticiclone Africano sfodera i muscoli: temperature in salita

L’Anticiclone Africano sfodera i muscoli: 47°/48° tra Tunisia e Algeria!

6317

Dopo un lungo periodo di latitanza, con l’avvio del mese di luglio il promontorio nord-africano in quota, meglio noto come Anticiclone Africano, sta sfoderando i muscoli facendo schizzare le temperature nell’entroterra algerino e tunisino, dove si stanno attualmente raggiungendo temperature pari a 48°!
Diametralmente opposta, invece, la situazione sugli estremi settori nord-orientali europei, alle prese con una colata di aria fredda artica: qui le temperature massime in pianura hanno oscillato tra 10° e 15° circa.

Caldo in netto aumento anche sul Salento, dove le massime hanno raggiunto i 33 presso la stazione di Squinzano. Fin oltre 36° nel Tavoliere, precisamente presso la stazione di Foggia.