International Jazz Day | Piazza Castello – Felline | Lunedì 30 Aprile 2018

International Jazz Day | Ingresso Libero Questa sera dalle ore 20:00 alle ore 1:00 in Piazza Castello a Felline (LE)

1983

Nel novembre 2011, l’Unesco ha ufficialmente dichiarato il 30 aprile come la Giornata Internazionale del Jazz per sottolineare il suo ruolo diplomatico che ha avuto nell’unione di tutti i popoli del mondo. Questa Giornata riunisce le comunità, le scuole, gli artisti, gli studiosi e gli appassionati del genere di tutto il mondo per celebrare e conoscere le sue radici, il suo futuro e il suo impatto nella società. Ogni anno quindi, il 30 aprile, questa forma d’arte, viene riconosciuta per promuovere la pace, il dialogo tra le culture, la diversità e il rispetto dei diritti umani; per eliminare le discriminazioni; per favorire la libertà di espressione, l’uguaglianza di genere e consolidare il ruolo dei giovani nel cambiamento sociale.

Marokiki – in Concerto
Band composta dal sassofono di Marco Chiriatti, dalle percussioni e batterie di Davide Chiarelli, dalle tastiere di Andrea Rossetti e dal basso di Giancarlo Martino.

Veronica Centonze – Live painting

Lunedi 30 aprile 2018
Piazza Castello – Felline (Le)
Start ore 20:00
ingresso libero
info line 347.9168762

PROGRAMMA DELLA SERATA

L’International Jazz Day avrà inizio in Piazza Caduti alle 20.30 con le note di MARÈA JASS BAND, progetto musicale che ripercorre la musica jazz dal primo Novecento allo swing italiano usando fiati e percussioni.

MARÈA JASS BAND è composta da
Maurizio Frivoli, clarinetto
Mario Micello, sax alto
Francesco La Viola, sax tenore
Fabrizio Angelini, sax baritono
Maurizio Martella, percussioni

In Piazza Castello alle 22.00 sarà la volta di ESTER AMBRA GIANNELLI con “Jazz in parole povere”, letture di storia musicale afro-americana tratte dalle pubblicazioni di Stefano Zenni e Arrigo Polillo.

Alle 22.30 la stessa piazza farà da cornice alla band MAROKIKI formata da

Marco Chiriatti, sax
Davide Chiarelli, percussioni e batteria
Giancarlo Martino, basso
Andrea Rossetti, tastiere

Durante l’intera serata sarà possibile ammirare l’opera artistica di Veronica Centonze.

STAY TUNED!!

TUTTI I DETTAGLI DELL’EVENTO