Costringe la barista a consegnare mille euro: subito in manette il rapinatore

Un 52enne di Porto Cesareo arrestato nel pomeriggio di domenica, dopo un colpo ai danni di una caffetteria. E’ stato fermato nei paraggi dai militari

3703

Rapina un bar del registratore di cassa ma finisce in manette poco dopo. L’arrestato è il 52enne di Porto Cesareo Maurizio Rizzato, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo, nel pomeriggio di ieri ha preso di mira un bar del centro: dopo aver strattonato la titolare che si era opposta, si è impossessato del registratore cassa contenente circa mille euro. Subito dopo si è dato alla fuga per le vie circostanti ma la sua andatura ha insospettito una pattuglia di carabinieri impegnata in un servizio perlustrativo. L’uomo inseguito è stato bloccato e, dopo i primi accertamenti, tratto in arresto. Dopo le formalità è stato poi condotto presso la casa circondariale di Lecce come disposto dall’Autorità Giudiziaria.