Cinque Stelle, Di Maio sceglie i nuovi capigruppo: Grillo e Toninelli

Le nomine del candidato premier: Giulia Grillo alla Camera e Danilo Toninelli al Senato.

15486

«Oggi è una giornata dedicata a tutti noi portavoce M5S di Camera e Senato. Siamo una lampadina gialla che illuminerà il Parlamento con gli interessi e le esigenze dei cittadini». Così Luigi Di Maio, all’assemblea dei neoeletti all’hotel parco dei Principi a Roma. Il leader dei pentastellati ha indicato Danilo Toninelli come capogruppo M5s al Senato. Giulia Grillo è invece la nuova capogruppo M5s alla Camera. Entrambi resteranno in carica per 18 mesi.

Classe 1974, nato a Soresina, Danilo Toninelli è uno dei fedelissimi di Di Maio. Entrato in Parlamento nel 2013, come deputato, è stato vicepresidente della commissione Affari Costituzionali della Camera. Alle ultime elezioni era candidato al Senato, in Lombardia, come capolista. Sul sito dei 5 Stelle dichiara di voler far «tornare l’Italia ad essere un Paese a misura di famiglia dove tutti possano progettare di fare figli in serenità e fiducia. Le mie parole d’ordine sono: onestà, serietà, concretezza ed impegno».

Anche Giulia Grillo, classe 1975, è entrata in Parlamento al 2013. Nel 2016 è diventata capogruppo alla Camera del gruppo parlamentare M5S.