Per i calciatori giallorossi vacanze finite: si riparte dalle visite mediche

Martedì il raduno, il giorno dopo i test per valutare l'idoneità e la condizione fisica. Discreto avvio della campagna abbonamenti

3983

Almeno per i calciatori del Lecce le vacanze sono terminate. Domani, martedì, è previsto infatti il raduno in città al quale faranno seguito, da mercoldì mattina, le visite mediche mentre domenica la squadra si trasferirà a Rieti presso l’hotel Togo Palace dove la comitiva giallorossa alloggerà fino al 29 luglio per il ritiro precampionato. Gli allenamenti si svolgeranno presso il campo comunale Leoncini e, laddove richiesto, anche presso lo stadio “Manlio Scopigno”. 

Il tecnico Fabio Liverani ha convocato i seguenti calciatori: Bleve, Chironi, Lepore, Cosenza, Marino, Legittimo, Di Matteo, Riccardi, Gambardella, Valeri, Arrigoni, Mancosu, Tsonev, Armellino, Tabanelli, Haye, Megelaitis, Costa Ferreira, Maimone, Caturano, Falco, Saraniti, Chiricò, Pettinari, Torromino,  Cavaliere, Pacilli, Persano, Turchetta. Non si tratta, è chiaro, della rosa definitiva perché il direttore sportivo Mauro Meluso è nel pieno della campagna acquisti con l’obiettivo di garantire all’allenatore, quanto prima, un organico competitivo (in grassetto i nuovi tesserati).

Le visite mediche si svolgeranno presso il Palaia Human Care del Medex a Squinzano e presso il centro Biolab di Cutrofiano. I calciatori saranno sottoposti a test per l’ideoneità all’attività agonistica, a valutazione isocinetica e cardiopolmonare. Intanto si registra un incoraggiante avvio della campagna abbonamenti: da oggi è infatti attiva la sottoscrizione nelle dieci sedi di Banca Popolare Pugliese abilitate sul territorio salentino ed è stata sfiorata quota 500.